I migliori siti di Torrent

Per chi non lo sapesse, i torrent permettono di effettuare il download di molte tipologie di file. Film, serie TV, programmi, eBook, videogiochi e molto altro ancora, anche di grandi dimensioni. È proprio questa la loro più importante caratteristica, le dimensioni del file che è possibile scaricare. I file .torrent possono essere scaricati attraverso un’apposita piattaforma. Attenzione. Molte piattaforme, cioè i migliori siti di torrent, specie quelle più conosciute e sotto gli occhi dei riflettori, vengono spesso bloccate. Anche Google ne banna innumerevoli. È normale che sia così, se i file che è possibile scaricare da queste piattaforme sono coperti da copyright.

Scaricare i file torrent è legale?

Come abbiamo appena avuto modo di osservare, è normale che alcuni siti torrent vengano di tanto in tanto bloccati. È normale nel caso in cui sia possibile da questi siti scaricare file coperti da copyright. Si tratta infatti di un’azione illegale. Che cosa si rischia scaricando file coperti da copyright? Si rischia di incorrere in multe, che possono essere anche piuttosto salate. Rischiano ancora di più gli utenti che scelgono di condividere i file torrent con altri utenti, specie se a scopo di lucro. In questo caso le multe possono essere elevate ed è persino possibile incorrere nella reclusione.

Siti torrent di alta qualità

Sono disponibili online innumerevoli liste di siti di torrent. Dobbiamo ammettere però che su queste liste compaiono anche siti che non sono affatto di alta qualità. Sono anzi mediocri e spesso poco sicuri. Facile incorrere in un malware navigando sulle loro pagine. Senza dimenticare poi che ne esistono anche alcuni che sono in realtà dei falsi. Se sei alla ricerca di siti di torrent di alto livello, prosegui nella lettura. Ne abbiamo selezionati alcuni per te, tra i migliori in assoluto.

Ma, dirà qualcuno, non è sufficiente fare una ricerca su Google per scovare dei siti torrent? È davvero necessario utilizzare delle apposite piattaforme? Certo che è possibile effettuare una ricerca su Google. Devi essere però davvero molto fortunato perché il motore di ricerca ti offra dei validi risultati. Nella maggior parte dei casi, si tratta di ricerche che non portano ad alcun risultato positivo. Tentar non nuoce ovviamente, ma le piattaforme sono la scelta migliore che tu possa fare.

I migliori siti di Torrent

Siti torrent: modificare le impostazioni di DNS oppure installare una VPN

È importante ricordare che per poter raggiungere alcuni tra i migliori siti torrent è necessario impostare il DNS di Google. Si tratta dei DNS 8.8.8.8 e 8.8.4.4. Se hai un po’ di dimestichezza con il computer, questa operazione dovrebbe risultare piuttosto semplice. Puoi anche andare alla ricerca di un tutorial online per capire come muoverti.

In alternativa, installa una VPN. In questo modo puoi navigare liberamente sui siti torrent italiani senza incorrere in alcun tipo di difficoltà. Una VPN permette di crittografia re la connessione web. Reindirizzano la connessione attraverso il loro server e la rendono non rintracciabile. In pratica è quindi possibile accedere ad un sito torrent in totale anonimato. Grazie ad una VPN è persino possibile accedere ad un sito torrent che è stato bloccato dalle autorità italiane. La VPN può simulare infatti una connessione dall’estero. Non solo, è importante anche sottolineare che la VPN permette di ottenere una velocità maggiore rispetto ad una connessione standard.

I migliori siti torrent italiani

Ecco la lista dei migliori siti italiani:

  • Il Corsaro Nero. Indicizza solo ed esclusivamente materiale italiano.
  • Lime Torrents. Dichiara di offrire solo materiale che è stato preventivamente verificato.
  • GloTorrents. Sono presenti in home alcune categorie che consentono una semplice navigazione.
  • red. Tutti i file sono presi dall’immenso archivio di TNT Village. Per i file è presente anche una descrizione, in modo che sia semplice scegliere cosa scaricare.

Dobbiamo poi ricordare anche:

Sei andato alla ricerca di alcuni di questi siti, ma sembrano chiusi? Come ti abbiamo sopra detto, la cosa migliore da fare è optare per una VPN che potrebbe consentire comunque l’accesso. In alternativa basta attendere qualche tempo. Può capitare che un sito torrent venga chiuso o sia costretto a lavorare nell’ombra per un po’ di tempo a causa di problemi con il copyright. Di solito però si tratta di siti che riescono sempre a risollevarsi dalla loro situazione. Tempo qualche mese, ed ecco che tornano alla ribalta. Il consiglio quindi è di provare più e più volte nel corso dei mesi.

I migliori siti torrent stranieri

Se i siti torrent italiani non ti hanno permesso di trovare ciò di cui avevi bisogno, ti consigliamo di utilizzare i siti torrent stranieri. Anzi, si tratta di una scelta eccellente. Spesso infatti i siti torrent stranieri dispongono di database molto più ampi.

Ecco la lista dei migliori:

  • 1337X. È un sito torrent semplice da utilizzare. Anche la grafica è semplice e intuitiva, user friendly. Anche chi non ha mai usato un sito torrent in tutta la sua vita, non incontra quindi alcuna difficoltà. Molto interessante il database, ampio e ideale per chi è alla ricerca di file torrent di molte diverse tipologie. Lavora inoltre in modo piuttosto veloce.
  • TORLOCK. Sei un appassionato di Anime e di EBooks? Sei nel posto giusto. TorLock è infatti un vero e proprio punto di riferimento per tutti gli appassionati del genere. Offre file di altissimo livello ed è famoso per il suo immenso database. Ovviamente non offre solo Anime e EBooks. C’è spazio nel suo database anche per film, serie televisive e molto altro ancora. È considerato come uno tra i migliori 100 siti torrent di sempre. Vale davvero la pena prenderlo in considerazione!
  • EZTV. Questo sito è indicato soprattutto per film, telefilm e programmi televisivi. Il database è davvero molto ampio. Nel corso del tempo ha subito innumerevoli modifiche, rese necessarie a causa dei problemi di funzionamento. Oggi questi problemi sembrano essere risolti ed è buona anche la velocità di download.
  • RARBG. Ideale per film, telefilm, programmi e spettacoli, ma anche per i videogiochi. Il suo database è davvero eccellente. Anche la grafica è di ottimo livello. L’interfaccia è user friendly, davvero molto semplice e intuitiva. Ottima anche la velocità di download, così che non si debba attendere chissà quanto per ottenere i file desiderati.

ma non finisce qui…

  • The Pirate Bay. Dobbiamo ammettere che The Pirate Bay ha avuto non pochi problemi con le autorità in passato. Spesso è stato costretto a chiudere i battenti. Nonostante questo, esiste ancora ed è considerato come uno tra i più affidabili siti torrent. Provarlo è d’obbligo per chi è alla ricerca di file torrent di alta qualità.
  • Torrentz2. Sei alla ricerca di un brano musicale o di album completi? Non possiamo che consigliarti allora di prendere in considerazione questo sito torrent, che possiede un database musicale davvero incredibile. Ovviamente non offre solo musica, ma è proprio questa parte del database il suo punto di forza.
  • YTS. Chi è alla ricerca di film, dovrebbe prendere in considerazione il sito torrent YTS. Nel suo database davvero molto ampio sono infatti disponibili film di ogni genere. I film presenti sono di ogni anno, da film molto vecchi agli ultimi usciti al cinema. Interessante la grafica e la struttura del sito, un sito che è elegante, ben organizzato, di semplice navigazione.
  • Zooqle. Sono oltre 37mila i film disponibili su Zooqle, ma il database racchiude in sé molte diverse tipologie di file digitali. Il suo vasto database lo rende un sito davvero eccellente. È praticamente impossibile non riuscire a trovare qui il file che si sta cercando. Come ogni medaglia, anche in questo caso c’è un risvolto che è bene portare alla luce. Zooqle purtroppo è un sito molto lento. Per effettuare il download di un file può volerci un’eternità. Senza dubbio è il più lento tra i siti torrent che abbiamo elencato. Si tratta quindi di una valida scelta solo nel caso in cui si abbia un solo file da dover scaricare. Solo nel caso in cui non si abbia alcuna fretta.
  • TorrentDownloads. I torrent qui disponibili sono moltissimi, un database davvero molto vasto. Sono di alta qualità e sono organizzati con estrema precisione. Attenzione però alla categoria “Altro”. È più che probabile che qui siano presenti file per adulti.
  • I migliori siti di Torrent

Altri siti di torrent da prendere in considerazione

Quelli che abbiamo sopra elencato sono i migliori siti di torrent in assoluto, italiani e non. È possibile però che tu non sia riuscito a trovare quello che stavi cercando. Ci sono altri siti che potrebbero darti qualche altra chance. Li abbiamo racchiusi in questo breve elenco, che speriamo possa tornarti utile.

Sono siti che si assomigliano molto tra loro. Proprio per questo motivo non abbiamo inserito alcuna descrizione. Provali per vedere se riesci a trovare i file torrent che stai cercando!

I migliori siti di Torrent… E non solo: Ecco i programmi per scaricare torrent

Tutti i siti che abbiamo sopra elencato sono una valida scelta per cercare dei file torrent. Anche quelli stranieri sono eccellenti per la ricerca di file in italiano ovviamente. Accanto ad ogni file torrent è sempre indicata anche la lingua infatti. Esistono però anche delle alternative. È infatti possibile optare per programmi da scaricare sul PC appositamente progettati per la ricerca e il download di file torrente.

Tra i programmi per torrent in assoluto più utilizzati e diffusi, ricordiamo:

  • µTorrent. Permette di accedere a milioni di torrent sia nella versione gratuita che nella versione pro a pagamento. La versione pro scansione tutti i torrent e blocca in modo immediato eventuali virus. Non ci sono pubblicità. Si ha la possibilità di accedere in modo prioritario all’assistenza. È possibile guardare i file torrent in streaming, senza attendere quindi il download. I file possono essere convertiti in modo semplice e riprodotti in HD.
  • qBittorrent. Si tratta di un programma che utilizza i motori di ricerca di alcuni tra i più importanti siti torrent. Permette di trovare torrent in modo semplice e veloce. Inoltre offre la possibilità di condividere file con altri utenti.

e ancora…

  • Bit-Che. Con questo programma è possibile effettuare una ricerca di file torrent su oltre 60 motori di ricerca torrent. I risultati della ricerca possono essere ordinati per nome, dimensione oppure per le fonti disponibili. Il design di questo sito non è accattivante e risulta un po’ obsoleto. Nonostante questo, le prestazioni sono ottime.
  • Deluge. Il bello di questo programma è che sono inclusi molti plugin. Attivando o disattivando i vari plugin disponibili, ecco che è possibile personalizzare la propria esperienza.
  • Vuze. Una sola interfaccia per gestire diverse tipologie di file e vari pannelli per configurazioni ed opzioni. Sono questi i punti di forza di Vuze. È possibile osservare il file che si sta scaricando e la percentuale di ogni parte del file. È possibile osservare la disponibilità per ogni parte di file. È possibile anche prendere nota di chi sta prelevando file dal proprio computer.
Appassionato di INTERNET & MARKETING. Da oltre 10 anni mi occupo di strategie digitali per conto dei mie clienti. Sono anche il fondatore di PromOnline.it. Lo scopo del sito è quello di aiutare gli utenti a scegliere e selezionare i migliori servizi online nel settore della tecnologia.